Google sta aiutando a realizzare un progetto di cavi sottomarini nell’area dell’Asia-Pacifico

Google sta aiutando a realizzare un progetto di cavi sottomarini nell’area dell’Asia-Pacifico

Google sta investendo in un progetto di cavi di fibra ottica sottomarini, progetto che fa parte di un piano per la realizzazione di una connettività di rete diffusa in tutto il mondo.
Questo progetto, chiamato Indigo, collegherà Jakarta, Singapore, Perth e Sidney l’una con l’altra, percorrerà circa 9,000 km e fornirà 18T bit al secondo. Indigo è in costruzione per consentire agli utenti di questa regione in crescita di avere una maggiore connettività globale.
Google sta investendo in cinque cavi sottomarini nella regione Asia-Pacifico e nella costruzione di sette cavi in tutto il mondo, e prevede la fine dei lavori per Indigo entro la metà del 2019. Google potrà avere la possibilità di espandere le capacità di Indigo con più avanzate tecnologie per far fronte a necessità che in futuro si potranno presentare.
Indigo si estenderà per circa 9,000 km: la sua lunghezza è dovuta al percorso curvilineo che deve effettuare per collegare tutte e quattro le città.

Per maggiori informazioni: http://www.sesino.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

View English version

Newsletter